Archivi Blog

Citazione cinematografica della settimana – Quinto potere, 1976, di Sidney Lumet

Immagine

Max : Howard non ti mando più in onda, tu hai un esaurimento nervoso.

Howard : Questo non è un episodio di pazzia, questo è un purificante momento di chiarezza.

Sono ispirato Max, sono imbevuto di un’ ispirazione speciale. Non è affatto un sentimento religioso, è una violenta esplosione di energia elettrica.
Mi sento vivido e fiammeggiante come se ad un tratto fossi stato immerso in un grande campo elettromagnetico.
Mi sento connesso a tutti gli esseri viventi, ai fiori, alle bestie, a tutte le creature del mondo.
E anche a qualche, grande, invisibile, forza vivente; ciò che credo gli indù chiamano brama.
Non è un esaurimento, non mi sono mai sentito più apposto in vita mia. E’ una, esilarante, magnifica sensazione.
E’ l’esaltato fluire dello spazio a quattro dimensioni, salvo che non ha nè spazio nè tempo ed è…così meraviglioso.

Io mi sento sulla soglia di una grande, estrema verità.
E voi non oserete non mandarmi in onda né adesso né in un futuro senza spazio né tempo.